1991 La scultura del Rusnati

 

Nel 1991, nell’ambito della festa del volontario, lo scultore Rusnati dona alla nostra Sezione una scultura in memoria di tutti i volontari. La composizione rappresenta una figura umana stilizzata nell’atto di sollevarne un’altra che si protende verso di lei trasmettendole il senso di sofferta serenità che è alla base della solidarietà umana. Quest’opera, estremanmente suggestiva, suggerisce quei valori fondamentali che stanno alla base del volontariato.